La migliore friggitrice ad aria calda (aerofryer senza olio) – Recensioni e Opinioni 2018

Modello
Colore
Dimensioni prodotto
Peso articolo
Materiale
Features
Rating
Alcuni alimenti hanno un sapore migliore se vengono fritti, ma l’aggiunta di olio alla propria alimentazione, può essere un’abitudine malsana e creare problemi al fegato. Per questo è arrivato il momento di passare alle friggitrici ad aria; queste friggitrici sono in grado di friggere senza olio e sono del tutto autonome. Questo, vi consente anche di svolgere altri compiti in cucina, mentre l’apparecchio pensa a friggere le vostre pietanze.

Perché scegliere una friggitrice elettrica senza olio?

  1. Benefici per la salute

Per friggere gli alimenti, è necessario utilizzare molto olio da frittura e generalmente, questi oli non sono salutari per la nostra salute, soprattutto anziani e bambini. Questo è altrettanto vero quando si pensa di procedere alla frittura degli alimenti, immergendoli completamente nell’olio bollente, che rende il cibo buono e croccante, ma anche ultra calorico.

2. Come funzionano le friggitrici ad aria

La friggitrice senza olio, ossia ad aria, frigge gli alimenti grazie alla produzione di aria bollente, che poi viene fatta circolare nella camera di cottura. La temperatura di quest’aria, può raggiungere i 200°C. Tutto questo, può friggere i cibi utilizzando in media, l’80% di olio in meno, rispetto ai metodi tradizionali di cottura, secondo i food blogger. Inoltre, durante la cottura, alcuni apparecchi possono anche essere aperti per rimuovere i cibi già fritti senza olio. Un’ottima opzione per tutti coloro che devono friggere contemporaneamente più alimenti, che hanno tempi di cottura differenti.

3. Per cosa puoi usare la friggitrice senza olio?

Si può utilizzare questa friggitrice professionale, per cuocere tutti gli alimenti che solitamente cuociamo a forno, in più, è anche possibile grigliare. Questi elettrodomestici sono particolarmente indicati per friggere senza olio in estate, quando l’ultima cosa che si desidera, è riscaldare ulteriormente la casa, solo per mangiare del pollo fritto. Sono ottimi attrezzi anche da portarsi in giro, durante le vacanze, oppure per gli studenti che non hanno la possibilità di accedere ad una cucina completa durante la loro permanenza all’estero.

4. Efficienza energetica

Generalmente, i moderni elettrodomestici sono apparecchi molto semplici; inoltre, come indicato da molte opinioni dei consumatori, sono anche più efficienti a livello energetico. Si risparmia molta più energia con una friggitrice senza olio (aerofryer), piuttosto che accendendo la cucina a gas. Poiché il sistema di riscaldamento è compatto ed efficiente, l’energia sprecata è molto meno e il cibo, si cuoce anche più velocemente. Queste opinioni valgono per le pentole crock pot, instant pot e ora per le friggitrici ad aria.

5. Friggitrice ad aria calda contro friggitrice convenzionale

Nonostante questi due elettrodomestici includano entrambi la parola “friggitrice” nel loro nome, le somiglianze tra i due prodotti si fermano qui. I vantaggi legati alla friggitrice ad aria calda sono molteplici e se dovessimo consigliare di scegliere tra i due elettrodomestici, consiglieremmo senza ombra di dubbio la friggitrice senza olio, per i seguenti motivi:
Con la friggitrice ad aria calda non è necessario immergere completamente il cibo nell’olio bollente, il che significa, che il cibo viene cotto in modo più sano e salutare, ed inoltre, la pulizia dell’elettrodomestico è molto più semplice e sicura, dato che non bisogna maneggiare una pentola bollente.
Le friggitrice ad aria calda è multifunzionale.
Le friggitrici ad aria sono generalmente più piccole e occupano meno spazio.

6. Aero Fryer contro forno a convenzione

La friggitrice ad aria calda spesso viene confrontata con i forni a convezione, in quanto entrambi utilizzano la circolazione dell’aria calda per fornire una cottura più uniforme. Ma ci sono alcune differenze chiave tra i due elettrodomestici:
Dimensioni: la friggitrice ad aria, solitamente, è più piccola di un forno a convenzione e può essere facilmente nascosta in uno stipite, quando non viene utilizzata. I forni a convenzione, invece, anche quelli delle dimensioni più compatte, sono tipicamente più grandi ed ingombranti.
Velocità di cottura: siccome le friggitrici senza olio sono più compatte, l’aria si muove più efficacemente, cucinando in modo più rapido.
Forma: la forma arrotondata delle friggitrici (aerofryer), contribuisce ad un movimento uniforme dell’aria calda verso l’alto e intorno al cibo, cosa che le rende più adatte alla cottura di cose cibi delicati come i soufflé. Per questi tipi di dessert, infatti, non è possibile utilizzare i forni a convenzione. La friggitrice ad aria vince anche sotto l’aspetto della croccantezza, rispetto ai forni a convenzione.
Facilità di pulizia: le opinioni della maggior parte delle casalinghe, dicono che tutte odiano pulire il forno. Ma la stessa cosa non vale per un friggitrice piccolo da piano di lavoro, giusto? La pulizia di questi apparecchi è molto più semplice! Le friggitrici ad aria, solitamente, presentano un cestello rimovibile e una vaschetta di raccolta dell’umidità. Anche i modelli più compatti presentano tali caratteristiche. I forni a convenzione, invece, non dispongono di queste utili funzioni.

Cosa prendere in considerazione per l’acquisto?

Ci sono una serie di elementi che devi prendere in considerazione prima dell’acquisto di una qualsiasi friggitrice senza olio:

1. Forme e dimensioni

Se disponi di una cucina dalle dimensioni compatte, non è necessario acquistare una friggitrice ad aria calda, che ogni volta rischia di cadere dal piano di lavoro! Verifica le dimensioni prima dell’acquisto, per assicurarti di avere il posto giusto in cucina, dove accomodare in totale sicurezza il tuo nuovo elettrodomestico. Inoltre, se hai bisogno di metterlo via dopo l’uso, verifica anche che le dimensioni siano adatte al tuo stipite. Se, al contrario, disponi di una cucina di dimensioni generose, e vuoi lasciare la tua nuova friggitrice in bella vista, assicurati di acquistare un prodotto dalla forma e dal colore che si adattano bene alla tua cucina, oltre al fatto che sia possibile tenerlo vicino alla presa della corrente.

2. Capacità

La capacità è un elemento chiave da prendere in attenta considerazione, come per la maggior parte degli elettrodomestici per la cottura. Se la friggitrice ad aria viene sovraccaricata, come suggerito dalle opinioni degli esperti, il cibo potrebbe non cuocere in maniera corretta, il che significa che si potrebbe anche scatenare una proliferazione batterica. Non è sempre facile determinare in anticipo la capacità della propria friggitrice, per cui le recensioni che troverete qui di seguito, vi aiuteranno a prendere una decisione più corretta.

3. Interfaccia

Generalmente, le friggitrici ad aria dispongono di un pannello di controllo analogico o digitale. Sono entrambi efficaci, ma alcune persone preferiscono interagire con l’uno, piuttosto che con l’altro. Personalmente, credo che i timer analogici non siano dotati di una grande precisione; inoltre, queste sono sicuramente più fragili e soggette ad usura, rispetto ai timer digitali. Avere un ottimo display digitale, secondo le opinioni di molti, è parecchio più utile, ma devono anche funzionare in maniera corretta!

4. Ricettario

Nonostante internet stia recuperando il terreno perduto, grazie alla pubblicazione continua di ricette per la friggitrice ad aria, questo elettrodomestico è ancora abbastanza sconosciuto sul mercato, per cui le ricette che trovate in rete, non sono così complete come per quelle dedicate ad altri tipi di elettrodomestici, tipo le pentole crock. Molti prodotti, hanno ricevuto il lascipassare da chef di fama internazionale e sono dotati di ricettari, creati o verificati da quegli stessi cuochi. Solitamente, quando desidero cucinare, guardo molto velocemente internet, ma con un elettrodomestico come la friggitrice ad aria, è molto meglio avere un’idea generale di ciò che si desidera cucinare, conoscendo in anticipo ricette e tempi di cottura standard. Anche se poi alla fine si scelgono sempre le ricette su internet, poter consultare il ricettario per avere un’idea base di ciò che posso cucinare, è molto utile.

5. Accessori

Alcune friggitrici ad aria sono dotate di accessori, come la cremagliera che può essere utilizzata per far friggere, ad esempio, più di uno strato di pollo alla volta. È abbastanza facile trovare qualcosa di simile in un negozio da cucina, ma se avete intenzione di friggere regolarmente pesce, salsicce, pollo o altre tipologie di carni che hanno bisogno di un po’ più di “spazio”, avendo la possibilità di utilizzare una cremagliera con la propria friggitrice ad aria, potrebbe essere molto più conveniente e far risparmiare un sacco di tempo.

6. Peso

Generalmente, le friggitrici ad aria vengono progettate per avere un design elegante, moderno e poco ingombrante. Tuttavia, questo può contrastare con le loro dimensioni reali. Poiché i modelli di capacità maggiore possono essere anche abbastanza grandi, è importante verificare anche il loro peso. Se avete intenzione di spostare regolarmente la friggitrice da un posto all’altro della cucina, sarà bene verificarne il peso e fare in modo da non doversi barcamenare per tutta la cucina con un apparecchio troppo pesante per le proprie capacità.

Quale friggitrice ad aria scegliere?
La mia friggitrice preferita è sicuramente la friggitrice Philips. Le ragioni per cui anche voi dovreste scegliere un modello della Philips? Io vivo in una famiglia di quattro persone, quindi ho bisogno di una capacità piuttosto importante. In questo senso, anche Avalon & Black + Decker restano in corsa tra i migliori prodotti in commercio. Considero questi ultimi modelli più adatti alle persone anziane, che non hanno molta dimestichezza con le ultime tecnologie, oppure per gli amici più giovani che non vogliono perdere troppo tempo con le impostazioni di un display digitale. Per noi, sono semplicemente troppo piccole. Il modello GoWISE è disponibile in diverse colorazioni, il che lo rende estremamente appetibile, soprattutto per quelle casalinghe che adorano avere per casa elettrodomestici belli e colorati. Tuttavia, sempre tenendo presente le dimensioni della mia famiglia, per poterlo utilizzare avrei bisogno di molti accessori, che sono disponibili, ma aggiungerebbero un’ulteriore spesa al costo iniziale dell’elettrodomestico.
Chi desidera cucinare le patatine fritte alla perfezione (in pratica quello che vorrebbero tutti, ma senza olio), allora potrebbe essere interessante prendere in considerazione l’acquisto di una friggitrice ad aria calda T-fal ActiFry. Si tratta di uno dei modelli migliori di tutta la categoria. Tuttavia, coloro che sono interessati anche alla pasticceria fritta, oppure altri alimenti da friggere in modo delicato, a causa del suo metodo di cottura, potrebbe non essere l’ideale. Se devo occupare spazio prezioso sulla mia cucina, desidero un elettrodomestico che mi consenta di fare quante più operazioni possibili. Prendendo in considerazione un modello come quello della Philips, ora posso friggere il pollo, e tutti i piatti che lo accompagnano, in modo perfetto e con un rapporto qualità/prezzo eccellente!

Princess XL 182020

Con le friggitrici ad aria, oltre a friggere senza olio, è possibile fare anche molto altro ancora. Con questa Princess Digital Aerofryer XL 182020, in particolare è possibile anche grigliare ed arrostire i nostri piatti preferiti, senza sporcare altro. Grazie alle sue funzioni avanzate, è possibile ottenere pietanze cotte in modo rapido ed efficace, mantenendo intatto il gusto a cui tutti noi siamo oramai abituati.

Tutto questo, lo dobbiamo all’avanzata tecnologia Princess, che ha equipaggiato la sua friggitrice di un sistema di circolazione dell’aria interna perfetto, che consente di cuocere qualsiasi tipo di pietanza, senza l’ausilio dell’olio. Le patatine verranno fritte, ma senza grassi aggiunti e saranno quindi più buone e più sane. L’apparecchio è molto semplice da utilizzare, soprattutto grazie ai controlli elettronici per la regolazione della temperatura e l’impostazione dei timer.

Si tratta di un piccolo elettrodomestico, dalle dimensioni compatte, eppure dall’ottima capacità di 3,2 litri. Grazie a queste caratteristiche, sarà possibile cuocere in una volta sola, fino a cinque porzioni di patatine. Ideale dunque per famiglie di dimensioni medie. Infine, è possibile rimuovere le parti da lavare e riporle in lavastoviglie.

Pros
  • Controlli elettronici
  • Facile da lavare
  • Struttura solida
Cons
  • Potenza elevata
View Princess XL 182020 on Amazon

Philips HD9220/20

Anche in questa nostra recensione, ci siamo occupati di una friggitrice ad aria molto capiente, infatti, il suo cestello ha una capienza di ben 800 grammi. Questo significa, poter cuocere cibo per 5-6 persone contemporaneamente. Chiaramente, si tratta anche di una friggitrice più ingombrante, quindi prima dell’acquisto, è bene verificare le sue dimensioni e se esse sono adatte al piano di lavoro dove avevate pensato di installare la friggitrice ad aria.

Come per ogni elettrodomestico, abbiamo vantaggi e svantaggi. Da un lato, abbiamo un cassetto ad estrazione, che ci permette di togliere il cibo facilmente durante la cottura, mentre dall’altra, lo stesso cassetto non è trasparente, per cui dovremo aprirlo ogni volta per verificare lo stato del cibo. Purtroppo, non sono nemmeno presenti accessori all’interno della confezione, un peccato dato anche il prezzo non proprio economico di questi moderni elettrodomestici.

A livello di funzioni però, questa Philips HD9220/20 si distingue in modo netto. Innanzitutto, abbiamo a disposizione un timer che possiamo impostare da 0 a 30 minuti, alla fine del quale, la macchina si spegna automaticamente. Poi possiamo scegliere la temperatura da 80 a 200°C e infine, c’è la funzione di spegnimento automatico.

Pros
  • Facile da usare
  • Design moderno
  • Selezione della temperatura
Cons
  • Nessun accessorio
View Philips HD9220/20 on Amazon

Moulinex AM3021

Moulinex è un marchio francese molto conosciuto dalle nostre parti. I suoi elettrodomestici si contraddistinguono sempre per l’ottima qualità e le prestazioni eccellenti. In questa recensione ci siamo occupati di uno dei suoi prodotti di punta, ossia la friggitrice Super Uno. Il design di questo piccolo elettrodomestico è compatto e molto elegante. Il colore, principalmente bianco, è caratterizzato anche da svariati inserti in grigio.

A livello strutturale, la friggitrice si presenta solida e compatta. Si tratta di un modello prettamente da casa ed infatti, è stato fatto anche un grosso utilizzo di plastica, di ottima qualità. L’esterno, resta freddo anche durante gli usi più estremi. Questo evita scottature accidentali a grandi e piccini. Nella parte anteriore, troviamo i controlli di questa friggitrice, in parte analogici e in parte digitali. Con manopola per la selezione della temperatura e timer digitale.

Il recipiente interno, con pareti smaltate, è molto facile da pulire, perché rimovibile. Inoltre, può essere tranquillamente inserito in lavastoviglie per una pulizia più rapida e completa. La capacità di questa friggitrice non è molto elevata, 2,2 litri di olio, ideale per famiglie di dimensioni medie.

Pros
  • Facile da usare
  • Timer e termostato
  • Lavabile in lavastoviglie
Cons
  • Capacità non eccessiva
View Moulinex AM3021 on Amazon

Tefal FZ7070

Tefal si impegna da anni ad offrire ai propri clienti prodotti di ottima qualità, a prezzi più che ragionevoli. In questa categoria, rientra anche la sua friggitrice ad aria FZ7070 Actifry. Si tratta di un apparecchio perfetto per tutti coloro che vogliono stare attenti alla linea, ma non vogliono rinunciare al piacere del cibo fritto.

A differenza delle classiche friggitrici, questo apparecchio ad aria, frigge appunto grazie al calore dell’aria che si crea nella camera di cottura, piuttosto che con l’olio bollente.

Ne risulta che i cibi fritti con questa Tefal FZ7070 Actifry sono più sani e salutari, oltre che gustosi e croccanti. Questo apparecchio è molto facile da utilizzare, anche grazie ad un pannello di controllo elettronico, con tanto di display digitale, dove modificare le impostazioni a seconda delle nostre esigenze.

Nella parte superiore, notiamo anche la presenza di una parte trasparente nel coperchio, che ci permette di seguire quello che accade all’interno della friggitrice mentre è in uso. L’apparecchio gode di dimensioni compatte, nonostante sia voluminoso come ogni altra friggitrice di questa capacità. Il consumo è di 1400 watt, ideale per un utilizzo casalingo non prolungato.

Pros
  • Facile da pulire
  • Consumi ridotti
  • Capacità 1 kg
Cons
  • Costo medio alto
View Tefal FZ7070 on Amazon

De'Longhi F28311

Partiamo analizzando il design della friggitrice elettrica De Longhi, che da questo punto di vista è abbastanza classico. La forma è quella di un casco da moto integrale, di colore bianco e con una apertura facile. I comandi sono semplici da utilizzare e l’oblò grande, garantisce una visibilità ottimale di quello che sta succedendo al suo interno.

Nonostante la plastica, il rischio scottature è pari a zero. La capacità massima è di 1,2 litri con i quali possiamo friggere fino ad un massimo di un chilogrammo di patatine. All’interno della friggitrice delonghi cestello rotante molto utile per non fare attaccare il fritto sul fondo e consentire una cottura migliore di tutto il cibo inserito al suo interno. La potenza è elevata, 1800 watt e la pulizia semplice e veloce.

Pros
  • Ottimale la doratura delle patatine e gli altri alimenti
  • La potenza della friggitrice si attesta su buoni livelli
  • Il rivestimento esterno non soffre le elevate temperature interne
Cons
  • È stata progettata con un rivestimento esterno in plastica
View De'Longhi F28311 on Amazon