Sirge friggitrice ad aria – Come scegliere

Nonostante si tratti di un prodotto relativamente nuovo, oggi in commercio troviamo una grande varietà di friggitrici ad aria. In questa pagina, abbiamo deciso di occuparci della friggitrice ad aria Sirge, un marchio internazionale ancora poco conosciuto dalle nostre parti, ma che si saprà ritagliare la sua buona fetta di mercato anche da noi. Scegliere una friggitrice ad aria, non è semplice come scegliere una friggitrice tradizionale ad olio.
Innanzitutto, ci sono alcune caratteristiche da prendere in considerazione, come la temperatura massima. La Sirge friggitrice ha una temperatura massima regolabile tramite termostato, che può arrivare fino a 230°C, più che sufficienti per ottenere una frittura perfetta, ma un alimento più sano e leggero. Poi, bisogna tenere d’occhio la capacità della friggitrice. Se il vostro nucleo familiare è composto soltanto da 2/3 persone, non vale la pena acquistare un apparecchio molto ingombrante.
Tra le caratteristiche più importanti da prendere in considerazione, ricordiamo anche la presenza di un timer, che ci permette di programmare i tempi di cottura, lasciando fare tutto il resto all’apparecchio. Infine, bisogna sempre dare un’occhiata alla tipologia di materiale utilizzato per la costruzione del prodotto. Vanno bene anche le plastiche, ma devono essere sicure, solide, spesse e con tecnologia anti-scottatura.

Sirge FRYLIGHT

Una delle caratteristiche che salta subito all’occhio della Sirge Frylight, è senza ombra di dubbio la sua capacità, da ben 10 litri! Grazie ad essa, avremo la possibilità di preparare anche grandi quantità di cibo. Ovviamente, con una tale capacità, si dovrà far fronte anche ad un ingombro abbastanza importante, per cui, chi ha poco spazio in cucina, dovrebbe certamente cercare altrove la sua friggitrice preferita. La sua apertura, che avviene dall’alto, inoltre, ci costringe a posizionarla in un luogo dove non ci siano ostacoli sopra di essa, che ne impediscono il corretto caricamento.
Buonissima è invece la quantità di accessori presenti nella confezione di questa Sirge friggitrice senza olio. Abbiamo una griglia, un cestello per il grill, uno spiedino e una presa anti-scottatura. Inoltre, se lo desiderate, Sirge offre anche molti altri accessori da acquistare separatamente. Passando alle funzioni di questa friggitrice, notiamo la presenza nella parte superiore di un pannello di controllo piuttosto completo, dotato anche di un display digitale. Attualmente, è possibile cuocere programmando tutto manualmente, oppure affidandosi ai 7 programmi di cottura già memorizzati al suo interno.
Il funzionamento è più semplice di quanto si possa immaginare e si può facilmente apprendere, grazie al libretto delle istruzioni. Tra le funzioni che abbiamo apprezzato maggiormente di questa friggitrice Sirge, ci sono la partenza ritardata e la funzione turbo.

Pro:
  • Capacità molto ampia per famiglie numerose
  • Numerose funzioni per una grande varietà d'uso
  • Design molto carino, anche se piuttosto ingombrante
Contro:
  • Purtroppo, tra i tanti accessori, non è presente il ricettario
Se desiderate conoscere della friggitrice Sirge opinioni, pro e contro, adesso sapete cosa ne pensiamo. Sono sicuramente molti i pregi legati a questo apparecchio, mentre di difetti veri e proprio non ne troviamo. Grazie alla sua elevata capacità e ad una potenza di 1400 watt, potremo friggere grandi quantità di cibo, in poco tempo.

Conclusioni

Con una Sirge friggitrice ad aria è possibile friggere qualsiasi alimento, anche se rispetto alle normali friggitrici ad olio, il sapore potrebbe variare leggermente e anche la preparazione. Per questo motivo, sono importanti i ricettari, anche quelli che riuscite a trovare in giro per internet.
Se desiderate conoscere della friggitrice Sirge opinioni, pro e contro, avete avuto la possibilità di leggere la nostra recensione, mentre per una discussione più ampia sul come scegliere l’apparecchio più adatto alle proprie esigenze, potete dare un’occhiata alla nostra introduzione. L’importante, è che alla fine siate certi che l’acquisto che state facendo, sia il migliore per le vostre possibilità.